SOSPESI PER TERRA - Blogger bocche piene di libertà, bla bla bla bla, utenti che gravitano nella generosità, da da da da, aperti al confronto e ad ogni sorta di cambiamento, esibizionisti, buonisti, ambientalisti di sfondamento, automatico complimento. Se si apponesse con dinvoltuuuuura un diverso commento da bocciatuuuuuura non inerente all'argomento si rischierebbe una denuncia per scarso attaccamento, altro che sgomento, non abbiate pauuuuura, è un modo come un altro di perdere tempo, se mi guardate con sospetto non nascondetevi sotto il letto, prometto che sarò più buffona di Rigoletto. Blogger senza inibizione e difficoltà ti manda a va va va va, utenti saccenti che sa sa sa sa, intonano lo stesso ritornello la la la la, coraggio fabrax, abracadabra, esponi la formuletta che sai: "me la dai?" Ai confini dell'avere: "me la faresti vedere?" Per accontentare l'ippocampo, stampo e giunge in un lampo, guardo e non mi smagro, squadro una cornice senza quadro, non mi pongo quale sia il senso del peccato, giusto o sbagliato, non tutto è oro colato, non pregiudica un bene amato, se mi spengo al diavolo le sensazioni vere o presunte, potrei schiattare domani, se ne laverebbero le mani e i coglioni, non importa siamo di fronte al condominio virtuale, la finzione è la norma. Blogger che sanno l'alfabeto a a a a e poi tornano indietro a a a a, utenti spersi nella città, spiacente non sono di quà.

venerdì 16 dicembre 2016

sogni spolverabili



un tizio sembra intenzionato a stuprare una ragazza, ed invece la prende in braccio e la bacia sulla bocca. Prima di andarsene, s'infila un dito nel sedere.

Tenda da campeggio o lenzuolo!? Nonostante ciò, il tutto appare asettico.

Gruppo di persone guardano con molto interesse un evento televisivo, dibattito socio-politico o corsa dei cavalli? Scommesse?

Salgo su un'autobus prima vestita e poi subito dopo essere scesa, coperta dalla vita in su, dalla canottiera e dalla vita in giù, da un'asciugamano,

Mi trovo a partecipare a presunti banchetti o feste, dove il cibo non scarseggia, ne abbonda. Ad un certo punto chiedono di me, mi allontano e quando torno mi accorgo di trovarmi con solo indosso la biancheria intima. Presa dall'ansia, cerco i vestiti ma non li trovo.

Nel luogo di lavoro precedente, ogni volta, non si sa per quale motivo, non timbro l'uscita.

A casa di Rocco Siffredi, alcuni invitati credono di essere scelti per un film hard. Uno di questi, si chiude in bagno defecando di continuo. Due si nascondono in un armadio e credendo dapprima di trovare dei sex toys, scorgono con stupore una serie di libri. A fine serata, tutti gli invitati sono congedati con i libri.

1 commento:

  1. non completamente vestita, non completamente nuda, che significa? Stare in bilico?

    RispondiElimina