mercoledì 12 dicembre 2012

vaffa


vaffa ai voltagabbana (che succhiano)
vaffa ai favorevoli (che scambiano)
vaffa ai contrari (che osteggiano)
vaffa agli astenuti (che scorreggiano)
i restanti lo prendono, prendono, prendono

i paperoni tutelano il deposito,
qualcuno è interessato al mo mo mo monito?
Mi viene un leggero vo vo vo vomito
ci vorrà parecchio olio di go go go gomito
per togliere l'obsoleto so so so solito

presi a consultare l'oracolo
per costruire a tavolino un cazzo di miracolo
negando l'evidente crisi
invenzione dei comunisti tristi, chi li ha visti?
Stantìa propaganda a lungo andare stanca,
ristoranti pieni, abbondanti menù, sbordanti ragù,
disperati che non si suicidano più a girare col BMW,
la messinscena fa crescere la pena...
quando penso che c'è gente che si svena
a mettere insieme il pranzo con la cena.
Meglio cacciare la mano in bocca ad un Rottweiler
che vedere il ritorno del malato di Alzheimer,
è vecchio, non ci sente bene in un orecchio
mentre l'altro è attaccato allo specchio,
l'imprenditore che si è fatto da se tromba se stesso meglio di un re

vaffa ai voltagabbana (che succhiano)
vaffa ai favorevoli (che scambiano)
vaffa ai contrari (che osteggiano)
vaffa agli astenuti (che scorreggiano)
i restanti lo prendono, prendono, prendono

i paperoni tutelano il deposito,
qualcuno è interessato al mo mo mo monito?
Mi viene un leggero vo vo vo vomito
ci vorrà parecchio olio di go go go gomito
per togliere l'obsoleto so so so solito

lo stellato movimento sfrutta il malcontento
di chi ha perso il sentimento, fermento al combattimento.
Non durerà in eterno l'oratorio posizione mezzana del purgatorio
che rifiuta confronto e contraddittorio,
la lista civica non ha fretta
ma tempo al tempo si trasformerà in una setta,
se qualcuno fa il ribelle, fuori dalle palle.
Non per fare la pessimista della situazione
ma è dal tempo della ragione
che si odono slogan populisti,
fascisti, leghisti, gruppi misti.
Una volta fare politica aveva un senso
ora un vento violento semina tempesta e sgomento.





1 commento:

  1. Sono del parere che allo stato attuale non c'è la necessità di pensare di avere una minestra riscaldata. Sempre che ci sia un pò di minestra..

    RispondiElimina