mercoledì 14 settembre 2011

lo stato di Grazia


Grazia, poco distante
intravide un aitante abitante dell'atlante,
un giovane dall'aria rassicurante
di famiglia benestante
proporle una serata interessante,
disse di essere un aspirante medico curante
ben avviato ad una carriera brillante.
La portò ad un sciccoso ristorante
a pasteggiare a ostriche e spumante
poi a casa di lei a praticare sesso piccante,
ma durante la fase culminante
il suddetto focoso amante
esaurì di botto il carburante
lasciando un incolmabile vuoto vacante,
Grazia, nel colmo dell'ormone abbondante
lo vide scappar via come un brigante,
situazione seccante
considerato che lei era in uno stato eccitante,
le sue aspettative si frantumarono all'istante.

Così fan tante
sante e streghe contemporaneamente
poche palle e domande
fatti concreti sotto le brande

Nessun commento:

Posta un commento