SOSPESI PER TERRA - Blogger bocche piene di libertà, bla bla bla bla, utenti che gravitano nella generosità, da da da da, aperti al confronto e ad ogni sorta di cambiamento, esibizionisti, buonisti, ambientalisti di sfondamento, automatico complimento. Se si apponesse con dinvoltuuuuura un diverso commento da bocciatuuuuuura non inerente all'argomento si rischierebbe una denuncia per scarso attaccamento, altro che sgomento, non abbiate pauuuuura, è un modo come un altro di perdere tempo, se mi guardate con sospetto non nascondetevi sotto il letto, prometto che sarò più buffona di Rigoletto. Blogger senza inibizione e difficoltà ti manda a va va va va, utenti saccenti che sa sa sa sa, intonano lo stesso ritornello la la la la, coraggio fabrax, abracadabra, esponi la formuletta che sai: "me la dai?" Ai confini dell'avere: "me la faresti vedere?" Per accontentare l'ippocampo, stampo e giunge in un lampo, guardo e non mi smagro, squadro una cornice senza quadro, non mi pongo quale sia il senso del peccato, giusto o sbagliato, non tutto è oro colato, non pregiudica un bene amato, se mi spengo al diavolo le sensazioni vere o presunte, potrei schiattare domani, se ne laverebbero le mani e i coglioni, non importa siamo di fronte al condominio virtuale, la finzione è la norma. Blogger che sanno l'alfabeto a a a a e poi tornano indietro a a a a, utenti spersi nella città, spiacente non sono di quà.

mercoledì 10 settembre 2014

il silenzio degli innocenti (dietro le quinte)



Hannibal Lecter:

Ah Clarice, il tuo problema è che hai bisogno di trarre più divertimento dalla vita.

Clarice Starling:

Lei mi stava dicendo la verità a Baltimora, signore. Per favore continui.

Hannibal Lecter:

Ho letto i rapporti sul caso e tu, tutto ciò che ti serve per trovarlo è proprio lì, in quelle pagine.

Clarice Starling:

Allora mi dica come.

Hannibal Lecter:

Prima regola, Clarice: semplicità. Leggi Marco Aurelio, di ogni singola cosa chiedi che cos'è in sé, qual è la sua natura. Che cosa fa quest'uomo che cerchi?

Clarice Starling:

Uccide le donne.

Hannibal Lecter:

No, questo è accidentale. Qual'è la prima, la principale cosa che fa? Uccidendo che bisogni soddisfa?

Clarice Starling:

Rabbia... Essere accettato socialmente... Frustrazione sessuale signore...

Hannibal Lecter:

No. Desidera. Questo è nella sua natura. E come cominciamo a desiderare Clarice? Cerchiamo fuori le cose da desiderare? Fai uno sforzo prima di rispondere.

Clarice Starling:

No, solo che...

Hannibal Lecter:

Il desiderio nasce da quello che osserviamo ogni giorno. Non senti degli occhi che girano intorno al tuo corpo? I tuoi occhi non cercano fuori le cose che vuoi?

Clarice Starling:

Va bene, si. Ora per favore, mi dica come...

BREVE VIDEO

Nessun commento:

Posta un commento