lunedì 26 maggio 2014

confessioni di un MdF (parte quarta)



INCOMUNICABILITA'
................................................................................................................................
IO: "Ciao".
LEI: "Ciao da dv dgt?"
IO: "Come, scusa?"
LEI: "T o kiest d dv dgt"
IO: "Ah, vuoi sapere di dove sono"
LEI: "hghhvbu"
IO: "Scusa?"
SILENZIO SUO.
LEI: "No scusa o dgtt x sbgl"
SILENZIO MIO.
LEI: "Uff ke palle ciao"
................................................................................................................................
IO: "Ciao milfona!"
LEI: "Come scusa?"
IO: "Milf! sai cosa vuol dire?"
SILENZIO SUO.
LEI: "E' tipo un'infermiera? No scusa io faccio la commessa"
....................................................................................................................................
IO: "Ciao"
LEI: "Ciao sei carino"
IO: "Grazie. Anche tu"
LEI: "Sei sposato?"
IO: "No. Tu?"
LEI: "No, nemmeno io. Figli?"
IO: "No. Tu?"
LEI: "No, nemmeno io"
IO: "Cosa ti piace fare?"
LEI: "Mah, tante cose. Ballare, andare al cinema, leggere"
IO: "Anche a me! Qual è il tuo scrittore preferito?"
LEI: "Mah penso Ammanniti".
IO: "Ma dai! Anch'io lo adoro! Qual'è l'ultimo film che hai visto?"
LEI: "La grande bellezza e mi è piaciuto proprio tanto!"
IO: "Anch'io l'ho adorato"
LEI: "Che bello, abbiamo un sacco di cose in comune"
IO: "Già"
LEI: "Sai mi piace molto anche fare foto"
IO: "Davvero? posso vederle?"
LEI: "Sì certo. hai whatsapp?"
SILENZIO MIO.
IO: "Veramente no".
SILENZIO SUO.
LEI: "Ah, ok. Ti saluto allora"

Nessun commento:

Posta un commento