SOSPESI PER TERRA - Blogger bocche piene di libertà, bla bla bla bla, utenti che gravitano nella generosità, da da da da, aperti al confronto e ad ogni sorta di cambiamento, esibizionisti, buonisti, ambientalisti di sfondamento, automatico complimento. Se si apponesse con dinvoltuuuuura un diverso commento da bocciatuuuuuura non inerente all'argomento si rischierebbe una denuncia per scarso attaccamento, altro che sgomento, non abbiate pauuuuura, è un modo come un altro di perdere tempo, se mi guardate con sospetto non nascondetevi sotto il letto, prometto che sarò più buffona di Rigoletto. Blogger senza inibizione e difficoltà ti manda a va va va va, utenti saccenti che sa sa sa sa, intonano lo stesso ritornello la la la la, coraggio fabrax, abracadabra, esponi la formuletta che sai: "me la dai?" Ai confini dell'avere: "me la faresti vedere?" Per accontentare l'ippocampo, stampo e giunge in un lampo, guardo e non mi smagro, squadro una cornice senza quadro, non mi pongo quale sia il senso del peccato, giusto o sbagliato, non tutto è oro colato, non pregiudica un bene amato, se mi spengo al diavolo le sensazioni vere o presunte, potrei schiattare domani, se ne laverebbero le mani e i coglioni, non importa siamo di fronte al condominio virtuale, la finzione è la norma. Blogger che sanno l'alfabeto a a a a e poi tornano indietro a a a a, utenti spersi nella città, spiacente non sono di quà.

martedì 4 febbraio 2014

imbalsamato


Il pugile imbalsamato per i suoi funerali ...


Sono dell'idea che a questo mondo ognuno abbia le sue tradizioni e che della propria vita (della propria morte in questo caso) possa fare ciò che vuole, ma vedere un uomo morto, imbalsamato e vestito da pugile su un ring per il suo funerale, è alquanto insolito se non folle, non trovate? beh ... pace all'anima sua!



Christopher «Perrito» Rivera, pugile 24enne di Porto Rico ucciso qualche giorno fa, è stato imbalsamato per i suoi funerali e il cadavere portato su un ring, dove familiari, amici e fan gli hanno dato l'ultimo addio. La cerimonia si è svolta presso una Funeral Home specializzata nel personalizzare l'ultimo addio. Anche il ring è stato realizzato con «qualche ora di lavoro», ha spiegato una rappresentante.(Corriere della Sera)
fonte: www.stopcensura.com

Nessun commento:

Posta un commento