SOSPESI PER TERRA - Blogger bocche piene di libertà, bla bla bla bla, utenti che gravitano nella generosità, da da da da, aperti al confronto e ad ogni sorta di cambiamento, esibizionisti, buonisti, ambientalisti di sfondamento, automatico complimento. Se si apponesse con dinvoltuuuuura un diverso commento da bocciatuuuuuura non inerente all'argomento si rischierebbe una denuncia per scarso attaccamento, altro che sgomento, non abbiate pauuuuura, è un modo come un altro di perdere tempo, se mi guardate con sospetto non nascondetevi sotto il letto, prometto che sarò più buffona di Rigoletto. Blogger senza inibizione e difficoltà ti manda a va va va va, utenti saccenti che sa sa sa sa, intonano lo stesso ritornello la la la la, coraggio fabrax, abracadabra, esponi la formuletta che sai: "me la dai?" Ai confini dell'avere: "me la faresti vedere?" Per accontentare l'ippocampo, stampo e giunge in un lampo, guardo e non mi smagro, squadro una cornice senza quadro, non mi pongo quale sia il senso del peccato, giusto o sbagliato, non tutto è oro colato, non pregiudica un bene amato, se mi spengo al diavolo le sensazioni vere o presunte, potrei schiattare domani, se ne laverebbero le mani e i coglioni, non importa siamo di fronte al condominio virtuale, la finzione è la norma. Blogger che sanno l'alfabeto a a a a e poi tornano indietro a a a a, utenti spersi nella città, spiacente non sono di quà.

mercoledì 4 dicembre 2013

Carlotta profumiera

mesi fa aprendo la posta elettronica lessi le seguenti parole...
"sei bella Fabrax bella da morire. Insolita, bizzarra, pura ed istintiva..."
... di questa splendida persona si sono persi i contatti. Non so dove sia adesso, cosa faccia, se sta bene o male... Vorrei telefonarle ma non lo farò, sarei ulteriormente inopportuna e probabilmente vorrebbe essere lasciata in pace, perché come dice una mia carissima amica, "ci sono momenti in cui la volontà di starsene per conto proprio è una condizione necessaria e certe cose è meglio non saperle". Sono pienamente d'accordo, perciò quando riterrà opportuno tornare, lo farà senza pressioni e costrizioni. In caso contrario, per me sarà stato e sarà un bel ricordo.


Watch ha scritto questo commento.
...tra l'altro, mi son trovato ad interrogarmi sul profumo/odore/afrore che il soggetto degli scatti, potrebbe avere: ce ne sono di odori muschiosi e muschiati, di vari gradi d'intensità, altre quasi inodori, altre che ricordano qualcosa di sensualmente dolciastro, altre ancora che sembrano ''minerali'' (nel senso del minerale, non dell'acqua)...chi sa, la tua...

Ho letto il commento e subito mi è tornata in mente una frase di un uomo di molto tempo fa.
-Carlotta hai il sapore del mare. Il sapore di un ostrica feschissima.-
Mi offesi tantisssimo.
Odiavo e odio le ostriche. Paragone peggiore non poteva fare.
E decisi di assaggiarmi.
No. Non sapevo di ostrica. sapevo di.
Nulla.
Che voi ci crediate o no non avverto il mio sapore. Sento solo leggermente salato.
Niente altro.
Ma mi "riconosco" in alcune pelli.
Ci sono stati uomini che dopo aver passato molto tempo in compagnia della mia lei,  ho poi, naturalmente,  baciato.
E mi sono sentita. Come se la pelle del loro viso fosse stata un esaltatore di umori di Carlotta.
Con altri invece. Niente.
Bagnati di me ma. Non mi sentivo.

Il mio uomo dice che sono...poco odorosa. E saporosa.
Lui non fa testo. Ormai è abituato e sono passati talmente tanti anni, da quanto gliel'ho concessa la prima volta, che non ricorda cosa pensò del mio gusto. (e ciò non depone decisamente a suo favore)

 Oddio.
Fabrax ce l'ha che sa di zagara.
Io di ostrica.

Stiamo diventando un circo praticamente.

Comunque.
Watch. Cosa vuol dire che sa di minerale?
Ti sembra di leccare una roccia?
Cioè. Ci sono fighe che sanno di sasso?
Con un leggero retrogusto di marmo di Carrara?

No dai. A parte gli scherzi.
Minerale in che senso?
Seriamente. Mi è venuto in mente il "gusto" del rame.
E poi i Vulcaniani.

Sei Vulcaniano Watch?

Nessun commento:

Posta un commento