martedì 3 aprile 2012

il cigno non canta


il cigno non canta,
al massimo è bello ed insignificante
ma col suo simile è dispotico e scostante,
ti tappa la bocca col nastro isolante,
quando è gentile imbraccia il fucile

dimmi perchè il burattino non è mai nascosto
mentre il burattinaio è sempre al suo posto

il segnale principale è che solo la tua morale vale,
quella degli altri la convogli all'ospedale,
nulla di che, tutto normale...
cambi idea, non cambi idea
mantieni l'alta marea... mors tua vita mea

dimmi perchè il burattino non è mai nascosto
mentre il burattinaio è sempre al suo posto

emozione delinquente è buon deterrente
per cancellare il presente... ah! Dolore permanente!
Nemmeno un demente
si comporterebbe così nel peggior ambiente
tutto quello che fai e dici è deprimente

dimmi perchè il burattino non è mai nascosto
mentre il burattinaio è sempre al suo posto

da quando sto con te debbo affrontare il fitto bosco,
mi guardi losco, ripeti quello che già conosco,
non hai sufficiente coraggio per un buon atterraggio,
pessimo personaggio pronto al pestaggio,
spero che tu sia solo un miraggio

dimmi perchè il burattino non è mai nascosto
mentre il burattinaio è sempre al suo posto

anni di evoluzione naturale
ha evidenziato la postura mentale
in cui la sofferenza dell'oggetto
è superficiale rispetto al soggetto,
inganno nel letto

dimmi perchè il burattino non è mai nascosto
mentre il burattinaio è sempre al suo posto

1 commento: