mercoledì 30 giugno 2010

postilla


In natura la quaglia, quando è inseguita dai cani, prima di fermarsi e acquattarsi dopo aver corso a piedi (di pedina) fa un salto in modo da disorientare i cani. Da ciò deriva il modo di dire comune per indicare che una persona vuole cambiare disorientando gli altri.